Fanfara dei Bersaglieri Nino Tramonti Mario Crosta Lonate Pozzolo a Varese

La Fanfara dei Bersaglieri Nino Tramonti Mario Crosta di Lonate Pozzolo, su invito del Prefetto Giorgio Zanzi, ha preso parte da protagonista alle celebrazioni, che hanno avuto luogo ieri mattina a Varese in occasione del centesimo anniversario dell’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale. Alla manifestazione hanno partecipato numerose delegazioni militari di varie nazionalità, nell’ambito della Competizione Internazionale per Pattuglie “Lombardia 2015”. La competizione, che si onora del titolo “Trofeo Ministro della Difesa”, ha raggiunto ormai una fama internazionale dì alto rango tra le Forze Armate Europee e annovera tra i propri partecipanti reparti operativi, scuole, reparti della riserva e in servizio attivo delle Forze Armate di svariati paesi.

«La Fanfara dei Bersaglieri ha aperto il corteo, facendo riecheggiare per la città le sue squillanti note e rievocando i più nobili sentimenti per l’amore della nostra Patria, in un territorio che ha dato un generoso contributo di partecipazione alle sorti della Guerra», commenta con il giusto orgoglio il Presidente Gianmarco Piantanida.

La sfilata è terminata con l’arrivo ai Giardini Estensi. Lì, ad attendere il corteo, è accorso un folto pubblico.  La Fanfara – nell’occasione, accompagnata dal Sindaco di Lonate Pozzolo, Danilo Rivolta, dal Presidente Provinciale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri (ANB) Varese, Bers. Sergio Boni e del Consigliere Provinciale dell’ANB Bers. Giovanni Castelli – ha prestato il suo contributo di alta qualità durante le varie fase della manifestazione, che si è conclusa con i momenti del ricordo, col discorso delle Autorità presenti e con la premiazione delle squadre militari. L’uscita di scena è avvenuta con in classico passo di corsa e con la musica dei suoi ottoni, tra due ali di folla e con gli applausi convinti di tutti i presenti.

Il solito e sempre più convinto ringraziamento di tutta Lonate Pozzolo alla sua Fanfara dei Bersaglieri, che continua a dare lustro al nome del nostro Comune in tutti e cinque i continenti.


Pubblicato il 25 maggio 2015